• oculista-molinari
  • patologie-oculari
  • indagini-strumenti-oculistici
  • nonni-oculista

Gianmichele Molinari

molinari-fotoIl Dottor Gianmichele Molinari è nato a Potenza il 29/09/1969. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università La Sapienza di Roma il 28/07/1994 con il voto di 110 e lode si specializza in Oftalmologia e Microchirurgia oculare il 28/10/1998 con 70 e lode. Dal '98 al '99 ha frequentato negli Stati Uniti il Bascom Palmer Eye Institute di Miami in Florida e la Columbia University in New York migliorando le sue tecniche chirurgiche. Ha lavorato dal 2000 al 2002 presso la clinica Città di Roma operando circa 600 casi. Dal 2002 al 2009 ha operato presso la clinica S. Luca di Roma eseguendo circa 2000 casi. Dal 2009 al 2010 è stato responsabile del reparto di Chirurgia oculare presso la clinica Villa Valeria di Roma. Dal 2011 ad oggi opera presso la clinica Madonna della Fiducia in Roma e il One Day Hospital occupandosi di chirurgia vitreoretinica, chirurgia della cataratta, del glaucoma, dello strabismo, chirurgia delle palpebre estetica e ricostruttiva. Dal 2000 ad oggi si occupa di chirurgia refrettiva presso il centro Prima Vista ed il centro Aiest in Roma ed ha effettuato con successo circa 2000 interventi. Il dottor Molinari nel corso dei suoi studi e delle sue esperienze di vita ha deciso che la cura degli occhi non prescinde dall’aspetto umano ed emotivo del paziente, perciò cerca sempre di venire incontro a tutte le esigenze affinchè l’ambiente chirurgico e diagnostico risultino il più familiare possibile. Il tutto in maniera compatibile con la sicurezza e la sterilità della sala operatoria, in quanto egli crede fermamente che il buon risultato di un intervento sia anche correlato alla massima umanità e disponibilità del medico.

 

Pubblicazioni

Il dottore è membro della SOI e partecipa in maniera attiva a tutti i corsi teorici e pratici di chirurgia oftalmica, inoltre si reca con cadenze periodiche negli stati uniti per essere sempre al passo con le più recenti tecniche diagnostiche e chirurgiche. Ha effettuato inoltre circa 20 lavori scientifici e pubblicazioni relative alle tecniche chirurgiche del segmento anteriore e posteriore.